...
Crawling budget: cos’è e come ottimizzarlo

Crawling budget: cos’è e come ottimizzarlo

Il “crawling budget” si riferisce alla quantità di risorse che un motore di ricerca, come Google, dedica alla scansione (o “crawling”) delle pagine di un sito web.
Questo concetto è fondamentale nel SEO perché influenza la frequenza e la profondità con cui le pagine di un sito vengono indicizzate.

Una spiegazione semplice “Immagina che Google abbia un numero limitato di ‘visite’ da spendere ogni giorno per esplorare i siti web. Ogni sito ottiene una porzione di queste visite. Il tuo ‘crawling budget’ è il numero di queste visite che Google dedica al tuo sito.
Se hai molte pagine o pagine con problemi, Google potrebbe non riuscire a esplorare tutto il tuo sito, il che significa che alcune delle tue pagine potrebbero non apparire nei risultati di ricerca.”

La gestione efficace del crawling budget è cruciale, soprattutto per i siti di grandi dimensioni, perché assicura che le pagine più importanti siano regolarmente scansionate e indicizzate. Se Google spreca il budget di crawling in pagine di bassa qualità, duplicati, o pagine con errori, le pagine più rilevanti potrebbero non essere aggiornate o addirittura non essere indicizzate.

Per ottimizzare il crawling budget, è importante:

  1. Migliorare la velocità del sito, perché i crawler possono scansionare più pagine se queste si caricano rapidamente.
  2. Evitare contenuti duplicati, che disperdono il budget su pagine non necessarie.
  3. Utilizzare il file robots.txt per dirigere i crawler lontano dalle pagine meno importanti.
  4. Assicurarsi che il sito abbia una struttura di navigazione chiara e link interni efficaci, per guidare i crawler verso le pagine più importanti.

Queste pratiche aiutano a garantire che il tuo sito sia esplorato efficacemente, aumentando le possibilità che le tue pagine più importanti vengano indicizzate e trovate dai motori di ricerca.

Infine, un’analisi regolare dei log del server può fornire insight preziosi su come i crawler interagiscono con il sito. Capire quali pagine vengono visitate più frequentemente e quali vengono ignorate può offrire indicazioni su come redistribuire o ottimizzare il crawling budget.

Complessivamente, una gestione efficace del crawling budget richiede un’approccio olistico che include sia aspetti tecnici sia strategie di contenuto. Mantenere un sito ben strutturato, veloce e privo di contenuti inutili o duplicati non solo ottimizza il crawling budget, ma eleva anche la qualità generale del sito, incrementando le possibilità di ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Crawling budget

Indice dei contenuti

Condividi l'articolo:

Contattaci

web agency treviso

Il nostro indirizzo:

Via Mugna 33/C

36027 Rosà (VI)